Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Guinea Pig 'Demo'

(Autoproduzione 2003)

Ogni tanto qualcosa, strano ma incredibile, una piccola cosa e nulla più, tipo un dischetto di pochi centimetri di diametro, rende la vita degna di essere vissuta e ci fa capire che ha molti più significati di quelli che vediamo ad un primo incontro. Questa fortuna è capitata nella redazione di Kathodik con il nome di Guinea Pig. Un gruppo con questo primo demo autoprodotto e una folgorazione sulla via di Damasco del rock nostrano. Una “ficata” in parole povere, perdonino i puristi ma qui si parla di punk’n’roll suonato da paura, con maestria e con le mani sporche fino ai gomiti. Sembra incredibile ma ci sono riusciti questi cinque ragazzi (capito, ragazzi e non veterani imbalsamati del music business internazionale) a creare un gioiello, grezzo per carità dato che è un promo, ma un gioiello di svariati carati che messo sul lettore risplende di luce propria. Dall’esordio Nickel, blues accelerato per non perdere la corsa altrimenti si rimane a piedi, gli strumenti che si amalgamano perfettamente, non pare vero, con la voce straniata/straziata/sardonicamente incazzata del cantante. Alchimia perfetta che si ripete in Die, dove i Pussy Galore sono frullati con il contagocce per estrarre il succo buono e buttare via le scorze di rumore. Capolavoro di questo breve bignami del blues/core Drugstore Cowboy, sorta di Shellac (qui sono solo similitudini indicative, questi guappi non hanno bisogno di esempi da imitare) rivisitato e aggiornato, ripulito, con denti veri invece che la dentiera attaccata con la colla. Ma non solo quello, c’è l’attitudine a suonare/vivere (vedeteli da vivo ovunque loro saranno e capirete ciò che le parole non possono esprimere) quello che si manipola con le dita e il corpo, c’è la classe che non è acqua ma vino di annata da ricordare, ci sono i Guinea Pig, gruppo da cercare e ricordare, come un salmo blues da ripetere fino allo sfinimento dovuto ad uno stato di trance/noise estatica. C’è tutto e di più…No, un momento, qualcosa manca…il loro demo nei vostri lettori…provvedete.


Per contatti Jonathan 333/2967548
jo77@hotmail.com
snuff_guinea@hotmail.com

Aggiunto: December 9th 2003
Recensore: Marco Paolucci
Voto:
Hits: 1253
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest