Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Minimarket 'Brutti Affari'

(Minimarket Autoproduzione 2003)

‘Brutti Affari’ è un ottimo titolo per presentarsi alla "scena" musicale italiana attuale... voi che ne dite?! Scusate l'introduzione un pò sgarbata ma necessaria, perchè rende l'idea per quello che riguarda il tema dell' album, dove si parla dell'amore verso l'Hip Hop, verso le rime e gli amici e il tutto è contornato da un mondo che alla fine ci propone solo brutti affari. Le produzioni Mini Market provengono dall'entroterra maceratese e cominciano con l'EP d'esordio ‘Mucche Pazze’ con basi prodotte da Might Key, e rime di Pablo Oze che nel tempo evolve sia come Mc che come producer e arriva quasi interamente da solo a ‘Brutti Affari’. La spalla destra di Oze ora è Punto XXX, che produce un paio di tracce e aggiunge un tocco di chitarra da maestro sulla song 3, molto bravo anche con le metriche nella 8 ..troverete 14 tracks intitolate tutte Brutti Affari, simpatico nò?? Il disco è molto underground, a volte un pò spigoloso nelle produzioni come ad esempio nella 13, ma è anche dub nella 10 e raffinato per quei pochi ma giusti interventi di scratch del duo Dj Darwin/Shinobi e Dj Steevo.Notevoli e simpatiche le idee per i vari skits (o interludi!!) In chiusura si può dire che in questo lavoro si apprezza l'impegno e l'orecchio per la musica, anche se a volte i beats rimangono un pò troppo anonimi e nel mixaggio finale si percepisce ancora qualche sprazzo di inesperienza. La critica però vuol essere prettamente costruttiva in quanto Mini Market ha la possibilità e la capacità di fare molto di più; nel frattempo gustatevi questo disco Hip Hop fatto con il cuore e senza troppe pretese.

Aggiunto: October 14th 2003
Recensore: Dj Steevo
Voto:
Link Correlati: Minimarket
Hits: 1021
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest