Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Malefaction 'Where There Is Power There Is Always Resistance'

(G7 Welcoming Commitee 2003)

Malimortacci vostra! Ops, ho pensato ad alta voce, scusate.
In effetti è una reazione abbastanza normale se non si è preparati all'assalto sonoro dei Malefaction: canzoni di 1 minuto e mezzo massimo, chitarre a grattugia, doppio pedale, voce scardinata alla Napalm Death, ecc. Se vi dico Anal Cunt direi che come stile musicale ci siamo avvicinati abbastanza, e su questo paragone posso dirvi una cosa. Questi ultimi sono più divertenti! No aspetta, e perché? A me gli AC hanno sempre fatto schifo!
Allora i Malefaction nel loro grind/hardcore non hanno niente di male, il problema è che solo i loro testi si salvano dalla noia generale dell'album. Impegnati politicamente e senza troppi cliché sono una bella boccata d'aria nel campo, ma per il resto non ci siamo.
Oddio, posso anche provare tenerezza leggendo che è stato 'registrato in cantina e mixato in una camera da letto', ma se il risultato è che il basso è coperto e della batteria si ode solo il pedale... beh allora magari era meglio fare qualcosa di più. Guarda caso poi l'unica canzone che si distacca un po' dal resto è l'ultima traccia bonus, una cover dei Death Sentence; addirittura in questa perfino la produzione va bene.
Per il resto posso solo consigliarlo ai veri amanti del genere, quelli che non riescono a stare senza caos grind e che magari gli vanno pure i testi belli impegnati. Agli altri, via via!

Aggiunto: October 8th 2003
Recensore: Damiano Gerli
Voto:
Link Correlati: Homepage Malefaction
Hits: 1205
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest