Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Low Res 'Blue Ramen'

(Plug Research-2003)

Di Mr. Zelonky conosco bene le fantastiche produzioni a nome Crank su Mille Plateaux ("Wanton Phenomena" e "Heftibag"); ma se lì ci sono derive ipercinetiche e maligne mutazioni aphexiane, in questo nuovo "Blue Ramen" mi trovo abbastanza spiazzato e perso in un ambiente afoso, roba che potrebbe benissimo essere stata registrata in qualche malfamato locale sudamericano; ma se per caso state pensando al ritmo vitale dell'isola, qui troverete solamente derelitti ubriachi, spacciatori, litri di rhum e prostitute.. Ottima scelta dei suoni: caldi, un poco lo-fi, senza rinunciare all'odierno gusto per i residui digitali; rimangono le ormai classiche atmosfere malate e la ricerca su un tipo di composizione schizofrenica che introduce, spesso a freddo, spezzoni di fiati, piani rhodes o percussioni. Dovendo segnalare un paio di brani che rendano almeno minimamente l'idea della direzione del lavoro, citerei senz'altro Baila Mami (Parts 1 & 2) e Inverse shift. Non so se e quanto Zelonky abbia lavorato su campioni piuttosto che su suoni costruiti a tavolino (più probabilmente), ma sappiate che l'uomo con le macchine ci sa veramente fare: ascoltate con attenzione il lavoro ritmico di percussioni e basso.. Un disco molto originale e sperimentale comunque, anche se qualche accenno a queste sonorità lo si poteva già pregustare in "Heftibag" (cfr. il brano "3 spot"); ma se lì sentivo rimandi più al Miles Davis elettrico, qui tutto si gioca su un jazz exotico molto sui generis. Il mio disco jazz dell'anno.. Le ultime notizie danno Low Res impegnato in una Jukebox Series di addirittura 100 singoli 7" per la belga Aim-Records.

Aggiunto: July 26th 2003
Recensore: Ciro Fioratti
Voto:
Link Correlati: Plug Research
Hits: 962
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest