Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Michael Byron ‘Bridges of Pearl and Dust’

(Cold Blue Music 2019)

Già protagonista di altre interessanti produzioni targate Cold Blue Music, Michael Byron torna con un Ep in cui ci viene presentata una sua composizione per vibrafono della durata complessiva di circa sedici minuti. Nelle note di copertina Byron afferma che lo scopo di questo lavoro è di procurare nell’ascoltatore un’esperienza focalizzata sul presente, senza che vi confluiscano turbamenti emotivi dovuti a memorie del passato o anticipazioni del futuro. L’Autore riesce perfettamente nel suo intento, organizzando un tessuto sonoro in mobile espansione, a partire da intrecci poliritmici che si allungano e si contraggono senza che ciò conduca a una specifica direzione. Lo scenario permane identico eppure diverso, pervaso da una sensazione di benessere che si giova anche delle rotonde e squillanti sonorità del vibrafono, ottimamente suonato da Ben Phelps.

Aggiunto: November 10th 2019
Recensore: Filippo Focosi
Voto:
Link Correlati: Cold Blue Records Home Page
Hits: 66
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest