Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Josy & Pony ‘Eponyme’

(Rockeeill/Freaksville 2019)

Sbarazzina presenza in vestitino e cavallino a dondolo, la graziosa ragazza che da nerbo al progetto Josy & Pony si industria tra vezzose memorie lolitesche a la Serge Gainsbourg (Anon Petit Con, Deux chevaux Mustang) e “carillon” alla Elli & Jacno, però in versione “garage oriented” (Secte équestre).
In generale, nei nove brani di questo “Eponyme” il tocco francese è declinato nella sua versione più terragna e psicotropa (cfr. Sullivan), lontano dalle sciccherie e dal sentore avant di, ad esempio, “Liberty” di Kazu Makino o di più storiche litanie Stereolab, ma sempre con buon gusto e saper fare. Riscontrabile una certa Jesus & Mary Chain influenza (Interlude: Bye Bye écurie), più che altro, virata al fine in pura sfarinatura krauta e psych ( Epilogue: Manège A3, lunghissima e in sentore di fattanza sydbarrettiana).

Aggiunto: October 31st 2019
Recensore: Marco Fiori
Voto:
Link Correlati: Josy & Pony Website
Hits: 68
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest