Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


De Marion ‘Down the road of mainstream I saw you, Canzone’

(Noja 2019)

De Marion è il moniker di Dario Serra (chitarrista dei siracusani Suzanne' Silver). Serra si muove lungo le traiettorie di un alt-pop sperimentale, con forte tinte psichedelico-barrettiane.
Questo terzo lavoro del musicista siciliano si caratterizza per l’essenzialismo di questi undici brani, che ruotano attorno ad un concetto di canzone immediato, ma ricercato.
I brani in molte occasioni sono suonati lungo l’asse elettronico-acustico, ascoltare per credere l’alt-pop di Sun distorted you o le sperimentazioni lente e noise di Gangbang disco white.
Con Grains Serra si avvicina ai Sonic Youth più sperimentali, per intenderci quelli che omaggiavano la musica sperimentale del ‘900 e con Sburramento fulmineo in La minore utilizza un blues lento e per certi versi mantrico che non guasterebbe in un disco di Nick Cave.

Aggiunto: October 19th 2019
Recensore: Vittorio Lannutti
Voto:
Link Correlati: De Marion Facebook Page
Hits: 195
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest