Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Anthony Laguerre ‘Myotis’

(Vand’Oeuvre 2019)

‘Myotis’ è l’esordio solista del batterista francese Anthony Laguerre. Si tratta di un lavoro in cui è stata utilizzata quasi esclusivamente la batteria, oltre ad un’armonica a bocca in alcuni momenti.
Nonostante le aspettative suscitate da questa premessa, non si tratta di un esercizio di virtuosismo, ma di sperimentazioni caratterizzate dal mix tra il ritmo e riverberi e le tecniche di registrazione.
In scaletta sono sette i brani, senza titolo, ma identificati dai numeri romani, scelta interpretabile come un voler essere essenziali e scarni fino al midollo.
Nel passare dei minuti emerge un lavoro sperimentale e variegato, tra le grevità e l’intensità di I, i momenti sferraglianti di III, le sperimentazioni electro-psichedeliche di IV e le frammentazioni di VI.
Il settimo e conclusivo brano, nei suoi quasi diciassette minuti si dilunga in sonorità ora percussive, ora circolari.
Si tratta nel complesso di un interessante lavoro di sperimentazione sonora.

Aggiunto: June 22nd 2019
Recensore: Vittorio Lannutti
Voto:
Link Correlati: Anthony Laguerre Home Page
Hits: 60
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest