Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Adriano Zanni 'Ricordo Quasi Tutto'

(Bronson 2019)

Una calda folata di acusmatico stupore incantevole il contenuto dell'intrico di rami in copertina.
Luoghi della memoria, piccoli scatti quotidiani spesso in secondo piano, il tempo e gli eventi che si susseguono nell'esistenza, a riportar quei piccoli detriti a galla, a ridargli prospettiva e contorno (tangibile, planante e sussurrato senza ansia o enfasi). Che Zanni, dal prima come Punck, poi nel successivo silenzio di un decennio, e ora, nella ritrovata verve produttiva, ha sempre ininterrottamente raccolto e custodito come suono o immagine. Appunti, materia trattata e qualche sottile bava di synth (tra frequenza e coda lunga armonizzante), che onestamente rintuzzar nell'ambito experimental, par non poco riduttivo.
Zanni, riorganizza reperti sonori e con qualche minima aggiunta strumentale (senza brutali forzature), offre espansi flussi passionali.
“Ricordo Quasi Tutto”, non è cupo stridore di affondamento, “Ricordo Quasi Tutto” è vita ed il suo scorrer (leggeri attriti compresi).

Aggiunto: May 8th 2019
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: Bronson Recordings Home Page
Hits: 104
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest