Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Roco ‘Visions Take Flight’

(Innova 2018)

L’ottimismo e l’intraprendenza dell’ensemble di musicisti Roco, che comprende fino a 40 unità ed ha sede a Houston, si trasmette nel carattere dei brani qui magnificamente eseguiti, precedentemente commissionati dallo stesso Roco ad altrettanti giovani compositori americani, che rispondono ai nomi di Karim Al-Zand, Reena Esmail, Derek Bermel, Anthony Di Lorenzo, Marcus Maroney. Senza voler ovviamente piegare l’individualità dei singoli brani a una griglia standardizzata di procedure compositive, si possono comunque ravvisare delle caratteristiche comuni, che ne definiscono l’orizzonte poetico. Tutti gli autori coinvolti, innanzitutto, sono saldamente (ma non pedissequamente) ancorati alla tonalità; si rifanno a forme classiche; esaltano l’elemento melodico/lirico e il dinamismo ritmico. Il loro rapporto con la tradizione si misura anche nella varietà di fonti che si ritrovano, più o meno esplicitamente, nelle loro partiture, e che vanno da Sibelius a Ravel, da Stravinsky a John Adams, e che arrivano fino alla musica indiana e, in certi accenti ritmici, al jazz. Attraverso un uso personale di queste tecniche e fonti, e a una scrittura orchestrale ricca di colori, ciascun autore è in grado di costruire percorsi emozionali che toccano, talvolta anche all’interno di un singolo movimento, i territori dell’onirico, del commovente e dell’ironico, e che guardano con rinnovata fiducia al futuro, compreso quella della musica classica contemporanea.

Aggiunto: April 1st 2019
Recensore: Filippo Focosi
Voto:
Link Correlati: Innova Records Home Page
Hits: 105
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest