Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Michael Jon Fink ‘Celesta’

(Cold Blue 2019)

Strumento perlopiù utilizzato nelle orchestra, nei complessi cameristici e occasionalmente nel rock per la sonorità inusuale ed esotica, la celesta è invece portata in primo piano in questa prova solistica di Michael Jon Fink, autore ed esecutore di 12 brevi composizioni per il suddetto strumento a tastiera. Linee melodiche fragili, costruite su poche note separate da studiati silenzi, dipingono paesaggi sonori eterei, sospesi, di incantato lirismo talora venato di nostalgia. L’impressione di naiveté che se ne ricava è frutto dell’esperta mano di Fink, che si muove sulla falsariga di un’estetica della sottrazione, da lui declinata con eleganza formale, regalandoci brani raccolti, notturni, che gettano una luce soffusa sull’animo di chi saprà porsi con essi in intimo ascolto.

Aggiunto: March 5th 2019
Recensore: Filippo Focosi
Voto:
Link Correlati: Cold Blue Music Home Page
Hits: 63
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest