Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Ananda Mida ‘Cathodnatius’

(Go Down 2019)

Nati all’interno della famiglia Go Down, gli Ananda Mida pubblicano il loro secondo lavoro, sempre impostato sul viaggio psichedlico e sull’investigazione dell’anima degli esseri tricerebrali del nostro pianeta. Tuttavia, il disco non è ad altissima gradazione di acidità.
C’è anche una buona dose di hard rock di impronta ’60 – ’70.
Il disco parte con l’hard blues di The pilot, prosegue con la cavalcata Blank Stare, che per certi versi evoca i Deep Purple, prosegue con le ballate di Pupo cupo, un circolare hard-pop, e Out of blue, elettro-acustica, e si conclude con i ventidue minuti di Doom and the Medicine man, divisa in quattro parti, in cui il quintetto si lascia andare in una lunga cavalcata pro-psichedelica.
Un disco evocativo, ben strutturato.

Aggiunto: February 14th 2019
Recensore: Vittorio Lannutti
Voto:
Link Correlati: Go Down Records Home Page
Hits: 67
Lingua: albanian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest