Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


The 16 Eyes ‘Look’

(Area Pirata 2018)

Proveniente dall’Arizona, con alle spalle un cv di tutto rispetto, dato che i membri del gruppo sono veterani del garage, legati ai suoni più potenti degli anni '60, questo quartetto non si risparmia nel proporre quattordici brani ben assestati e tirati. Queste tracce, infatti, sono tutte dirette, essenziali e strutturate su una base power pop, su cui il quartetto innesta varie sonorità più o meno garage-beat.
Se Deadblow hammer è spezzata con incursioni punk, con Leaving here l’irruenza punk è più decisiva, tanto quanto in Gotta go go. Omaggi agli Who degli esordi sono le irresistibili Shot e Ride e affascina Brand new girl, soprattutto chi è rimasto folgorato dal garage blues-lo-fi degli anni ’90. C’è spazio anche per qualche reminiscenza psichedelica, rigorosamente classica, nel rock di Float e nell’uno-due iniziale il quartetto si sfoga con il garage beat più classico e proprio dei sixties.
Disco vintage, ma non derivativo, per cui consigliatissimo agli amanti del genere.

Aggiunto: November 4th 2018
Recensore: Vittorio Lannutti
Voto:
Link Correlati: The 16 Eyes Facebook Page
Hits: 87
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest