Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


George Clinton and Parliament ‘Medicaid fraud dogg’

(Kunspyruhzy 2018)

Il vecchio leone del funk è tomato in pista. A trent’otto anni da “Trombipulaion” e a un anno dal ritiro delle scene, Clinton pubblica un disco in grande stile, come è suo solito. Quasi quattro decadi senza pubblciare nulla di nuovo, gli hanno suscitato l’esigenza non solo di dire tanto, ma anche di riapprorriarsi di ciò che tante generazioni si rapper e artisti r’n’-funk-soul hanno attinto dai suoi tanti stimoli.
In ‘Medicaid fraud dogg’ sono preseti ben 23 brani per quasi due ore di musica. Al suo interno Clinton ha messo tutto ciò che riguarda la black music. Gli assoli di tromba nel funk-jazz rallentato e morbido di Loodie poo da pimp, l’hip-hop con il funk sullo sfondo di Set trip, il gospel di Insurance man, passando per la ballabile Oil Jones e la ballad nera Pain management.
Insomma in 23 tracce tutto ciò che c’è da sapere di vecchio e nuovo funk-soul-r’n’b.

Aggiunto: September 7th 2018
Recensore: Vittorio Lannutti
Voto:
Link Correlati: George Clinton Home Page
Hits: 28
Lingua:

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest