Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Dirk Serries ‘Epitaph’

(Consuling Sound 2018)

Dirk Serries, dopo la ristampa in box dell’esperienza Vidna Obmana, recensita in questi frangenti (precisamente qui), esce con questo album che, sue parole, costituisce una sintesi del suo percorso rivolto alla creazione di ambienti sonori opalescenti e luccicanti, con il minimo armamentario musicale possibile. Nello specifico una chitarra e un computer per processare in questo doppio cd le sue riflessioni su ambienti sonori “quietamente navigabili”, su malinconiche riflessioni minimali, che avvolgono l’ascoltatore adagiato sopra questi morbidi tappeti sonori. Nelle note che accompagnano il disco il nostro scrive che intende imbarcarsi in altre avventure sonore, e che quindi questo è un punto di arrivo del suo percorso musicale. Un punto e un “porto sicuro” a cui ritornerà sicuramente in futuro. Per ora l’ascoltatore si può godere questa piacevole sintesi, poi chi vivrà vedrà.

Aggiunto: July 30th 2018
Recensore: Marco Paolucci
Voto:
Link Correlati: Dirk Serries Home Page
Hits: 101
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest