Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Metamorphic ‘The Two Fridas’

(Discus 2018)

Si tratta del terzo album dell’ottetto capitanato dalla pianista e compositrice Laura Cole. Gli altri musicisti coinvolti sono Chris Williams al sax contralto, John Martin ai sassofoni tenore e soprano, Ollie Dover al clarinetto basso, Seth Bennett al contrabbasso, Ruth Goller al basso elettrico e al contrabbasso, Johnny Hunter alla batteria e Kerry Andrew alla voce. I due dischi offrono ciascuno sei tracce che intrecciano scrittura compositiva, improvvisazione strumentale e voce (spesso parlata). Sono tutte composizioni originali della Cole, tranne Little Woman, Lonely Wing, un arrangiamento (ipnotico e avvolgente) del brano di Ornette Coleman Lonely Woman (che qui incontra il Jimi Hendrix di Little Wing). In generale, lo stile creativo e il suono musicale sono quelli della musica progressive inglese. Basata su una scrittura musicale che combina limpidi pattern ripetitivi e ritmi serrati e sull’ improvvisazione, essa ha in Martin Archer il suo maggiore protagonista e mentore. Anche la scelta di combinare gli strumenti alla voce è in linea con questo stile. Brani esemplari in tal senso sono The Mountains, The Sea / The Island, Dark Thundering Moon, Senken, il lungo Digging for Memories (ispirato ad Auschwitz e alla morte di Walter Benjamin) e The Two Fridas (impreziosita da un eccellente assolo di sax). Una menzione finale va alla bella copertina che riproduce l’interpretazione pittorica, realizzata da Gina Southgate e Gonzalo Fuentes, del dipinto di Frida Kahlo The Two Fridas.

Aggiunto: July 20th 2018
Recensore: A. G. Bertinetto
Voto:
Link Correlati: Discus Music Bandcamp Page
Hits: 139
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest