Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Pest Modern 'Rock'n Roll Station'

(Meidosem / Cleopatra 2018)

Ci mancava pure questa.
Dalla Francia, padre e figlio sintonizzati su coordinate aliene/alienanti.
Babbo Joël Hubaut, artista visuale caotico e mutevole, suo figlio Emmanuel Hubaut, impelagato in formazioni come Les Tétines Noires, Dead Sexy, EHB e altro, tra post-punk, industrial, glam, electro e noise. Insieme, a coagular energie attorno al brano (trattato anche da NWW), Rock'n Roll Station, sferragliante e improbabile congegno musicale ideato negli anni settanta da Jac Berrocal e Vince Taylor.
Un punto di partenza che consente lo sbocciar di un percorso accidentato, provocatorio e sufficientemente sconnesso, di riverberazioni surf, frenetici balbettamenti ritmici, coretti e controcoretti femminili, nastri trattati/spappolati e roche evoluzioni vocali out of control.
Circoli krauti dementi/inebetiti, twangose chitarre psychobilly e più di qualche kg di Suicide.
Le ossa tendono a crinarsi, la bocca s'impasta pesante.
In vinile, vi beccate l'edizione limitata impreziosita dalla serigrafia del babbo, in cd, vi attende un tot di remixes che nulla aggiunge al ciocco (ad opera di Mimetic, Scald Rougish, The Hollow Man, Dear Deer, Grandchaos, Plateau Repas, Jemek Jemowit, Ad Fiction, Magritte Jaco Sperm, Obert Panizza).
Se chiudo gli occhi forte, li strizzo per bene e poi comincio a darmi dei gran colpi in testa, affioran similitudini con i primi Cassandra Complex e le piacevolezze di Alien Sex Fiend, se colpisco ancor più forte, diventan dei Sigue Sigue Sputnik in arty vena, irrimediabilmente rovinati.
Poi colpisco ancor più forte e cado in terra, tutto diventa ok.

Aggiunto: July 2nd 2018
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: Spirales Mystiques Bandcamp Page
Hits: 261
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest