Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Molly Tigre ‘Molly Tigre’

(Very Special Recordings 2018)

Il progetto, nato nel 2015 ma solo ora approdato su disco, vede il quintetto capitanato dal sassofonista Mitch Marcus elargire otto tracce piene di funky in salsa world music. Dall’India di Bollywood (Hello Bolly) ai paesaggi africani (con le percussioni di  Ibrahima Kolipe Camara in primo piano), il gruppo spazia con una consapevolezza e una sicurezza dei propri mezzi che non può che stregare l’ascoltatore. Giri di basso che non lasciano scampo ( Couscous Timbutu) e melodie suadenti eseguite dai fiati ( Ethiofreaks, Yekermo Sew) gettano un ponte ideale tra jazz e musica etnica, riavvicinando il Nord e il Sud del mondo. “Musica per il corpo e per la mente”, recita la nota che accompagna il disco – e in effetti l’attacco di Slush Fund obbliga alla danza. Gli anni ’70 più lisergici sono rivisitati in chiave afro con ironia e gusto.

Aggiunto: June 17th 2018
Recensore: Stefano Oliva
Voto:
Link Correlati: Very Special Recordings Home Page
Hits: 238
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest