Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Buckingum Palace ‘Club’

(Autoproduzione 2018)

C’era piaciuta, un anno fa, la “Macedonia” del trio pugliese Buckingum Palace − Stefano Capoccia alla chitarra, Annalisa Vetrugno al basso, Clara Romita alla batteria: tutti e tre, più o meno, alle voci – che estremizzava i singulti chitarristici di un Egle Sommacal su ritmiche Fugazi e normalizzava i conati espressionistico/sperimentali dei Wolfango.
In questo “Club”, registrato da Filippo Bubbico al Sudestudio di Guagnano (LE) e mixato/masterizzato da Steve Scanu (già al lavoro per esempio con Be Forest), predomina invece un “mood” più sognante, di scarpe guardate suonando fragorosamente, come degli Slowdive del/nel Salento, dei Cocteau Twins del barocco (la breve intro Spiagge): gli esiti sono, peraltro e sempre, spettacolosi (Duttile è più di ogni orchestra giocattolo).
C’è poco da fare, questi sanno scrivere (e interpretare) canzoni; Godano, per esempio, farebbe carte false per Grande mole.
Inquietante, peraltro, che cotanta raccolta debba essere autoprodotta…

Aggiunto: May 28th 2018
Recensore: Marco Fiori
Voto:
Link Correlati: Buckingum Palace Facebook Page
Hits: 61
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest