Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

Faq
Feedback
Lista Connessi
Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21 Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

Mail


The Remote Viewers 'Last Man In Europe'

(RV 2017)

Crudo, conciso, color osso di seppia, uno strato di polveri sottili ad impiastricciar il bianco stinto calcificato.
Per l'occasione David Petts (sax tenore), contrae di brutto e resta in compagnia sol dei fidi John Edwards al contrabbasso e Adrian Northover al soprano.
La formula minimal/modulare ottenuta, suggerisce con persuasiva insistenza, tra figure cameristiche screziate di urbana nevrosi e soluzioni post-Henry Cow, dalle giacche umide e gocciolanti di determinata attitudine diy, sulla frontiera di un livore da apparato industriale in progressivo, malinconico disfacimento.
In pratica, oltre a qualche distesa di notturni stridori ritual/ornitologici e un legnar di corde in circolo, tra gelidi sciancamenti funk e fasi d'archetto con denti di sega, l'essenza stessa dei Remote Viewers.
Uno dei loro album migliori.
Non conoscono (o ben accolgono) ruggine.

Aggiunto: March 18th 2018
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: The Remote Viewers Home Page
Hits: 87
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest