Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Federico Albanese ‘By The Deep Sea’

(Neue Meister 2018)

Bellissimo il nuovo lavoro di Federico Albanese, un CD che, come suggerisce il titolo, esplora le profondità del mare delle emozioni umane. Attraverso le dodici tracce che lo compongono, il musicista italiano, riesce a muoversi lievemente nel dedalo delle emozioni, creando atmosfere e suggestioni musicali di grande fascino. Il suo stile spazia liberamente tra minimalismo e “neoclassicismo contemporaneo”, ed è fatto di sospensioni, suoni avvolgenti, melodie rarefatte e riflessive, attraverso le quali l’autore riesce a trasporre in note le impressioni e le emozioni più profonde. La musica di Federico Albanese si distingue, nel suo genere, per eleganza di idee melodiche ed armoniche e ricercatezza dei suoni. Il connubio tra pianoforte, violoncello, violino e sintetizzatori è, infatti, molto ben riuscito, e lo si può chiaramente notare in brani come il misterioso e malinconico We Were There, l’introspettivo e delicato Minor Revolt o l’interrogativo Untold. Slow Within è affascinante, nella sua nostalgica calma, così come Veiled, la cui ammaliante atmosfera in continuo movimento ci conduce dentro immaginari paesaggi sognanti. By The Deep Sea, quasi ipnotica nel suo incedere, è ricca di idee che si sovrappongono ad una bellissima struttura armonica, mentre The Cradle, che chiude in bellezza il CD, ci culla letteralmente, con la sua rarefatta ed impalpabile melodia di note sospese.

Aggiunto: March 11th 2018
Recensore: Luciano Feliciani
Voto:
Link Correlati: Neue Meister Music Home Page
Hits: 180
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest