Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Steve Adams / Tim Perkis ‘A Few Eccentricities’

(Artifact Recordings 2017)

E’ decisamente eccentrico quanto realizzano il sassofonista e flautista canadese Steve Adams e l’"electronicist" Tim Perkis in questo album. Le 14 tracce sono altrettanti dialoghi tra uno strumento a fiato (sassofono o flauto) e i suoni elettronici sintetizzati da Perkis, dialoghi che si svolgono, come nella pratica linguistica reale del dialogo, in forma in gran parte improvvisata. Surrealista e fantasiosa, come il dipinto di Karin Weeder che compare nella copertina del CD, la musica del duo è spesso più stuzzicante che piacevole, ma non mancano momenti che invitano a un ascolto attento. Dice, comunque, qualcosa di nuovo, soprattutto per il modo in cui il libero gioco tra i protagonisti si articola con convinzione lungo tutto percorso sonoro da essi compiuto.

Aggiunto: February 25th 2018
Recensore: A. G. Bertinetto
Voto:
Link Correlati: Artifact Recordings Home Page
Hits: 160
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest