Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Jasminshock ‘2monkeys Fighting For a Banana’

(Wallace/Audioglobe 2003)

Mirko Spino e la sua Wallace ci hanno ormai abituato al binomio: buona musica-confezioni curate e accattivanti. Binomio confermato anche per questo secondo album dei catanesi Jasminshock. Il suono della band è catalogabile come post-punk-blues-noise-rock’n’roll-no wave…facile no? Insomma i Jasminshock fanno parte dei “proseliti” di Albini e Spencer come One Dimensional Man, Logan (ci vedo molte affinità: stessa chitarra sferragliante, stesso basso tellurico, stesse atmosfere nevrotico-elettriche), Edible Woman, Cut e chi più ne ha più ne metta. Una registrazione ottima che esalta la spigolosità, la freschezza del suono come la magnifica interpretazione vocale di Flavia. E’ lei la regina incontrastata dell’ecosistema sonoro della band. Una voce che ricorda in certi momenti quella di Bjork (Game And Rules), in altri quella di Siouxsie (e sarà anche per l’uso dell’elettronica ma nelll’album si avverte come un retrogusto dark-wave anni ’80), una voce di Lolita indispettita e capricciosa, scorbutica, lunatica, frustrata e paranoica, di sensuale femme-fatale metropolitana, una voce che si tramuta in urla di scimmia infuriata che segue un istinto primordiale (nell’onomatopeico brano che dà il titolo all’album). Purtroppo non ho mai avuto il piacere di vederli dal vivo ma sono certo che Flavia sia una front-woman di tutto rispetto. “2monkeys Fighting For a Banana” in definitiva si ascolta e si riascolta con gusto anche se si capisce che le potenzialità non sono sfruttate al massimo, ecco perché si può parlare di un buon lavoro ma non di capolavoro (chissà forse col prossimo album?) Certo che se tutti i pezzi avessero avuto la carica di Rough Copy sarebbe stato discorso diverso. Il brano in questione ti ripaga del prezzo del cd facendoti godere con la sua chitarrina noise arrugginita e depravata che profonde il suo riff perverso e inacidito direttamente nei gangli cerebrali mentre Flavia, come Eva nel Giardino dell’Eden, ti sussurra il peccato nell’orecchio. Mmmmm delizioso.

Aggiunto: May 14th 2003
Recensore: Diego Accorsi
Voto:
Link Correlati: www.jasminshock.com
Hits: 1137
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest