Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Garbo 'Migliaia di rose'

(Mescal/Sony Music 2003)

Il nome e le avventure musicali di Garbo hanno raggiunto negli anni Ottanta una buona notorietà (specialmente la canzone A Berlino… va bene, uscita nel 1981 e presente in questo mCD in una recente versione ripresa dal vivo); poi, anche in conseguenza di una certa prevenzione caduta sui protagonisti di quel periodo e suono da parte di una certa “critica” (sia ufficiale che alternativa) la sua attività è stata più sotterranea, ma piuttosto produttiva (con fedele seguito di culto annesso). Ora, dopo che nomi noti delle classifiche patrie hanno espresso massimo (e meritato) rispetto per alcuni protagonisti della ex “nuova onda italiana” – nel caso particolare di Garbo penso soprattutto ai Bluvertigo - al nuovo singolo Migliaia di rose, (alla cui ideazione e realizzazione hanno partecipato i Soerba, cultori ed aspiranti eredi di certa canzone elettronica), anticipazione dell'album "Blu", viene accostato in questo mCD, come già accennato, una scelta di cinque pezzi “anziani” registrati in concerti “giovani”, in cui il cantautore è accompagnato dai Sirenetta H, con evidente intento “divulgativo”.
Effettivamente Garbo fa sentire di poter impartire buoni insegnamenti: la capacità di scrittura – nell’epica Il fiume e nel trascinante “tecno-pop” Vorrei regnare, specialmente – è riconoscibile, come l’interpretazione, caratterizzata da una voce tenebrosa al punto giusto; secondo chi scrive, anche il suono di certi brani dei Subsonica (altri amanti delle atmosfere apparentemente sintetiche dei vituperati ’80) gli deve qualcosa.

Aggiunto: May 13th 2003
Recensore: Marco Fiori
Voto:
Link Correlati: Sito di Garbo
Hits: 1160
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest