Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Malmö ‘Manifesto della chimica romantica’

(CManita Dischi/Audioglobe 2017)

A dispetto del nome scelto e della chimica citata nel titolo del disco d’esordio, i casertani Malmö sono più caldi che mai, anzi potremmo dire proprio mediterranei.
Il quartetto, infatti, si esprime con testi molti romantici e con afflato melodico, ma non mieloso. Se concettualmente siamo dalle parti dell’emocore, musicalmente il gruppo si esprime con un post rock spesso rigoglioso, che porta il sound verso quel progressive tanto caro ai Trail of Dead. L’eco del gruppo texano si respira soprattutto nelle aperture de L’alba di un giorno di festa e nella profondità di Jules Verne, caratterizzata da incostanti momenti di rallentamenti e di tensioni che trovano la quadratura del cerchio in un pop-post rock dialettico e onnicomprensivo.
Il romanticismo è rivolto anche s se stessi, infatti, non mancano momenti altamente malinconici e attraenti (Polaroid), mentre con la title-track il quartetto si lascia andare ad uno strumentale vibrante e molto ragionato.
Un lavoro che valorizza il romanticismo.

Aggiunto: November 18th 2017
Recensore: Vittorio Lannutti
Voto:
Link Correlati: Malmö Facebook Page
Hits: 77
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest