Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Magnolia Caboose Babyshit ‘Magick3’

(Araghost Records 2017)

Il loro nome è stato preso in prestito da una canzone dei Mudhoney, quattro diavolacci intenti a maciullare un trito di garage(psycho)roll che deraglia spesso in pasticci di sovversivo punk blues, in misture di obscura wave (le movenze dominatrici del basso nel cuore di 777, Magicabus) e voodoo surf. L’immaginario dei MCBS, invero b-movies mood, è presto scoperto: chitarra, basso, batteria, voce all’insegna di un puro scompiglio sonoro, partito col mitragliante giro di chitarra di Feynman’s Topless Bar, con la ritmica paranoide e sincopata su He man, She Raw, con il ‘boogie woogie’ deviato sparato a tremila in Bad Mioche. Se Hikikomori Sun si nutre di un climax più indie quanto calmo del solito, Bent è un volo pindarico nel blues lisergico, sparato al cuore e senza fronzoli, come lo è anche la successiva God Bless Darwin, una scarica di adrenalinico garage ‘n’ surf con annessa pelle d’oca assicurata.

Aggiunto: August 16th 2017
Recensore: Sergio Eletto
Voto:
Link Correlati: Araghost Records Blogspot.it
Hits: 139
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest