Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


One Man Bluez ‘Dirty blues lover’

(Bloody Sound Fucktory 2017)

Sesto lavoro per Davide Lipari, blues romano, che si cela dietro il nickname di One Man Bluez. Il disco è giunto dopo un viaggio che il musicista ha fatto negli Stati Uniti e dove ha imparato l’importantissima lezione che è meglio mettere il cuore in ogni singola corda fatta vibrare, piuttosto che correre sulla tastiera senza dire nulla.
Il lavoro è intriso del miglior blues elettrico, vibrante e con massicce dosi di rock esplosivo.
Il richiamo alle radici delle dodici battute è sempre presente, seppure sempre suonato con l’elettrica, quindi Wings in trouble è un boogie’n’train trainato da una splendida voce femminile e con Over and above Lipari entra nelle radici più profonde del blues.
C’è spazio anche per una delle migliori evoluzioni del blues, il funk nella spumeggiante My girl blues e per la cover di The Letter molto intensa e acida.; restando in tema di acidità, House in my pocket non è da meno con una ritmica mozzafiato.
C’è poco da fare quando il blues è suonato con passione non ce n’è per nessuno.

Aggiunto: March 22nd 2017
Recensore: Vittorio Lannutti
Voto:
Link Correlati: Bloody Sound Fucktory Home Page
Hits: 176
Lingua: albanian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest