Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Berlin Soundpainting Orchestra ‘Holothuria’

(Aut 2016)

La musica qui proposta è stata prodotta usando il sistema compositivo del soundpainting – una sorta di composizione/improvvisazione live mediante segnali visivi – inventato negli anni ‘70 dal compositore americano Walther Thompson. Il progetto 'Holothuria' (per la cronaca, gli Holothuria sono un genere di animali echinodermi, con la pelle a riccio, che include i cetrioli di mare) comprende due parti: Holothuria Suite (To Diego Gymmers (4 brani) e Kalte Stücke (6 brani). Mentre la prima parte sembra dipingere la vivacità misteriosa – e relativamente ‘calda’ – di un ambiente sottomarino (caratterizzante è, all’inizio, il timbro, appunto caldo, del clarinetto), la seconda parte è, fedelmente al titolo della suite, progressivamente più fredda e affidata maggiormente ai timbri alti degli archi e del piano e poi (segnatamente nel brano finale, dedicato alla rappresentazione sonora dell’animale originario, Ur-Tier) all’elettronica (anche se in Supercritical Mass sono le percussioni a offrire, inizialmente, un po’ di calore, imbastendo un tessuto ritmico su cui si staglieranno poi i gesti sonori dell’orchestra). Un ottimo lavoro sperimentale d’improvvisazione collettiva coordinata, che, anche per la capacità di rendere, mediante l’interazione improvvisativa, l’immagine sonora e liquida della vita organica, testimonia ancora una volta la vivacità della scena della Echtzeitmusik berlinese.

Aggiunto: January 9th 2017
Recensore: A. G. Bertinetto
Voto:
Link Correlati: Aut Records Home Page
Hits: 165
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest