Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Daniel Wyche 'Our Severed Sleep'

(eh? 2016)

Due notevoli accartocci di materiali doom astrali in tiro free elettroacustico.
L'arte del raga potenziato/detritico, fra grattugiar stiracchioso di corde, l'inclusione del circostante (lo spazio vuoto in mormorio della seconda traccia), scatafasci liberi, improvvisi e battenti, un grammo + un grammo di “Metal Machine Music”.
Detta in questa maniera par un nulla, eppure, nel suo organizzarsi canonico fra preparazione/impatto/rilascio, le due composizioni di Daniel Wyche (chitarra), eseguite in compagnia di Ryan Packard (batteria), suonano particolarmente riuscite.
Strati di risonanze metalliche, sgroppate a scaracollo e lame di coltello.
Oppure, il buio che s'offre di fronte, pulviscolo astrale che morde e strappa e poi di nuovo, silenzio fluttuante (fino alla prossima turbolenza).
Muri di suono in innesco e scomposizioni ritmiche in caduta.
Semplice, primitivo ed efficace.

Aggiunto: December 29th 2016
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: Public Eyesore Records Home Page
Hits: 289
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest