Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Allen Harrington, Lottie Enns-Braun ‘Vanishing Point’

(Ravello 2016)

Tra le combinazioni strumentali che il Novecento ha esplorato, quella tra sassofono e organo non è certo tra le più frequentate. Motivo in più per ascoltare questo bel Cd Ravello, in cui il duo formato dal sassofonista Allen Harrington e dalla organista Lottie Enns-Braun si cimenta con un repertorio proveniente dalla penna di autori contemporanei più o meno giovani e scritto specificatamente per questa compagine strumentale, con una significativa eccezione: una breve, deliziosa chanson del francese Eugene Bozza, riarrangiata per l’occasione. La maggior parte dei brani è scritta in stile neoclassico, quasi a riecheggiare ed esaltare il connubio tra sonorità antiche e moderne che i due strumenti, insieme, suggeriscono. Prevalgono dunque riferimenti a forme antiche, linee melodiche pulite, stabilità armonica e ritmi incisivi. Ma non mancano pagine più sperimentali, come le due brevi composizioni di Augusta Read Thomas, o il brano che dà il titolo all’album, a firma del canadese Leonard Enns, il quale inverte la canonica scansione dei movimenti, partendo in maniera decisa e scattante per poi virare verso sentieri più nebulosi, instabili, ondivaghi, latori di una tensione sotterranea ma chiaramente avvertibile. Ciò, a riprova delle potenzialità espressive ancora inesplorate per questo duo, che finalmente iniziano ad attirare la curiosità di musicisti, autori e, ci si auspica, ascoltatori.

Aggiunto: December 18th 2016
Recensore: Filippo Focosi
Voto:
Link Correlati: Ravello Records Home Page
Hits: 205
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest