Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Patchwork Voices ‘puzzling’

(Aut Records 2014)

Avrei voluto spendere per questo disco l’aggettivo “sconcertante”; poi però ne ho ascoltati altri e preferisco tenerlo in serbo per una prossima occasione. Tuttavia sconcertante è proprio la prima traduzione di “puzzling” su “wordreference.com”. Uso allora la seconda, la terza, la quarta, e la settima: sorprendente, stupefacente, che lascia interdetti, ed enigmatico. Sono tutte ragioni per apprezzarlo. Claudia Cervenca e Annette Giesriegl costruiscono spazi sonori attraverso l’uso onomatopeico della voce (che a volte è tutta uno squittire, un pigolare, un mugugnare, un cigolare, ecc.), la riproduzione vocale di versi di animali e di rumori atmosferici, l’imitazione di strumenti (nell’ottavo brano riconosco qualcosa di simile a contrabbasso e sezione fiati) e di voci umane che cantano in lingue e tradizioni diverse (la settima traccia esordisce con una quasi-caricatura di certi incipit del canto flamenco), la recitazione di testi spezzati in tedesco (“Deine Augen haben meine Blicke verschlungen - Du hast mich Blind gemacht, wenn Du mich wieder ansiehst”) e il sobrio dispiegamento di effetti sonori di vario tipo. A un certo punto il disco ci sorprende con qualcosa che ricorda la mozartiana Königin der Nacht; altrove, chi abbia una qualche familiarità con gli Area non può non ascoltare un eco di Demetrio Stratos. Insomma, un lavoro sperimentale, decisamente ‘puzzling’. Decisamente valido.

Aggiunto: May 11th 2015
Recensore: A. G. Bertinetto
Voto:
Link Correlati: Aut Records Home Page
Hits: 635
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest