Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Michael G. Cunningham ‘Paragonia’

(Navona 2014)

La musica orchestrale di Michael G. Cunningham è (così, perlomeno, sembra a me) paradigmaticamente americana. In essa si sente l’atteggiamento affermativo dello spirito a stelle e strisce, cui danno voce un indefesso dinamismo ritmico, nonché il complesso interplay di possenti blocchi delle sezioni orchestrali di volta in volta contrapposte. Non mancano tuttavia elementi di tensione e oscurità, soprattutto per via di un taglio armonico che trascende spesso i confini della tonalità, per accedere a territori cromatici e più dissonanti. Come pure non mancano, al tempo stesso, momenti di lirica distensione (si pensi all’andante centrale del concerto per pianoforte: memore di una ballad jazz, seppur fortemente stilizzata), che arricchiscono emotivamente una scrittura che, nel suo enfatizzare la densità contrappuntistica, rivela la provata maestria di un autore senz’altro meritevole di attenzione.

Aggiunto: May 11th 2015
Recensore: Filippo Focosi
Voto:
Link Correlati: Navona Records Home Page
Hits: 458
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest