Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Lizziweil ‘In volo sopra la polvere’

(Petit Noir 2015)

Appassionata tanto della filosofia di Simone Weil, quanto del canto di Liza Minelli, Laura Vertamy, ha scelto come nickname una crasi dei nomi di questi due personaggi.
Vertamy è una musicista piemontese, che suona violoncello e chitarra e che esordisce con questo lavoro, ma i dodici brani contenuti in questo disco sono frutto di dieci anni di lavoro nel quale la cantautrice non si è risparmiata come busker e in teatro.
Formatasi ascoltando il cantautorato classico sia italiano che Usa (Francesco De Gregori, Suzanne Vega, Tracy Chapman), nel modo di esprimersi deve molto anche a Giorgio Gaber.
I testi sono tutti molto ricercati, forse verbosi, ma densi di riferimenti letterari, filosofici e alle battaglie civili (pacifiste e operaie), non tralasciando le crisi esistenziali.

Aggiunto: May 7th 2015
Recensore: Vittorio Lannutti
Voto:
Link Correlati: Lizziweil Facebook Page
Hits: 448
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest