Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


John Beall ‘Appalachian Inspiration’

(Ravello 2014)

Terzo capitolo della serie di cd dedicati dalla Ravello a compositori americani appartenenti alla regione dell’Appalachia, e da questa in vario modo ispirati. In questo caso, nelle composizioni di John Beall qui presentate – un quintetto per pianoforte e archi, una sonata per viola e pianoforte e un singolo movimento per il medesimo duo – la fonte appalachiana è ravvisabile nell’utilizzo di motivi appartenenti al repertorio folklorico della West Virginia, che, insieme all’impiego frequente di temi innodici, infondono ai brani un colore tipicamente americano. Ma Beall è capace di trasportarci dalle evocazioni paesaggistiche che tali temi, nell’essere ampiamente dispiegati, suggeriscono, alle introspezioni interiori di cui la sua musica è capace. Sì, perché l’Autore, padroneggiando con grande maestria la tecnica del contrappunto e del tema con variazioni, introduce sezioni di estrema turbolenza emotiva, dalla scrittura densa, ritmicamente mossa e a tratti quasi dissonante, senza tuttavia che l’impianto generalmente consonante ne venga nel complesso intaccato. Questo gioco tra interno ed esterno è condotto con una sensibilità e una raffinatezza tanto per i dettagli (non da ultimo, coloristico-strumentali, essendo Beall anche un valente violoncellista, contrabbassista e pianista) quanto per l’architettura d’insieme, tale da stimolare, dal primo all’ultimo minuto di ciascuna composizione, la nostra ricettività emotiva e tener deste le nostre facoltà intellettuali.

Aggiunto: September 2nd 2014
Recensore: Filippo Focosi
Voto:
Link Correlati: Ravello Records Home Page
Hits: 610
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest