Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Francesco Cerchiaro ‘A piedi nudi’

(DischiSovietStudio/Audioglobe 2014)

Sospeso tra tradizione e modernità, questo esordio del cantautore veneto Francesco Cerchiaro, si colloca tra i migliori esordi cantautorali italiani degli ultimi anni.
Il disco, infatti, trasuda sincerità e nonostante si tratti di un esordio, l’autore ha la giusta presunzione di trattare un tema complesso come la totalità della vita, dunque entrando a pieno titolo tra gli autori esistenzialisti.
“A piedi nudi” è una sorta di concept album, dato che gli undici brani sono legati dal filo rosso dell’amore che traccia la giornata di un uomo che idealmente si sveglia bambino, matura, invecchia e muore insieme al giorno che lo accompagna sullo sfondo.
Testi e musiche seguono questo percorso, per cui se all’inizio troviamo il folk valzerino e ingenuo di Filastrocche per bambini, dove nell’armonica c’è tutta la storia del folk cantautorale Usa e italiano, più avanti c’è la malinconica Rebecca, giungendo all’introspettiva Cammino da solo e alla più profonda e triste Cara Laura, fino alle malinconiche Ultimo valzer per Teheran e Il treno che torna a Eger.
In tutto il disco Cerchiaro è stato in grado di camminare a piedi nudi sul confine tra l’innovazione pop e la tradizione di un cantautorato che deve molto ai padri italiani e non solo del genere.

Aggiunto: June 22nd 2014
Recensore: Vittorio Lannutti
Voto:
Link Correlati: Francesco Cerchiaro Facebook Page
Hits: 731
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest