Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Mary Kathleen Ernst ‘Keeping Time’

(Innova 2014)

Brillante esempio di creatività al femminile, questo CD Innova che vede la pianista Mary Kathleen Ernst affrontare magistralmente un repertorio inedito di autrici contemporanee, tutte dotate di una spiccata personalità. Il brano di apertura, Keeping Time di Vivian Fung, esalta il dinamismo poliritmico di matrice balinese, costante fonte di ispirazione per la giovane ma già consolidata compositrice. Virtuosistico e frenetico è anche Mosquito di Jing Jing Luo, mentre le 20 brevi variazioni su un canto ebraico di Judith Shatin richiamano il Copland modernista per lo stile asciutto, spigoloso e drammatico. La Sonata di Stefania De Kenessey, nel far uso di strutture tradizionali, armonie consonanti e melodie orientate al pop e al jazz, e nell’atmosfera sfacciatamente retrò che tramite queste evoca, costituisce un felice antidoto all’intellettualismo forzato di certe creazioni contemporanee. Dream Dances di Katherine Hoover è un viaggio onirico in cui vari motivi di danza perdono i loro connotati materiali per accompagnarci in un percorso dapprima fluttuante, infine turbolento e passionale. Di estrema dolcezza è il nostalgico breve brano di Nancy Bloomer Deussen, mentre Secret and Glass Garden di Jennifer Higdon ci trasporta con estrema fluidità e apparente spontaneità da atmosfere di delicata gradevolezza a sezioni di magniloquente turbolenza. Ma alla fine, è la pace a prevalere.

Aggiunto: May 12th 2014
Recensore: Filippo Focosi
Voto:
Link Correlati: Innova Recordings Home Page
Hits: 573
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest