Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Connect_Icut ‘Small town by the sea’

(Aagoo 2014)

“Small town by the sea” viene presentato come il progetto più ambizioso e più accessibile del gruppo di Vancouver. Dopo diversi ascolti confermo questa ‘presunzione’.
L’ambizione è quella di tendere a fare pezzi epici e a modo loro i canadesi ci sono riusciti, attraverso linee elettroniche sperimentali e molto interessanti, dalle quali traspare una tendenza a non voler dare niente per scontato. È anche accessibile il disco, e proprio per questo ha una notevole autorevolezza, perché il gruppo dimostra che la sperimentazione non è necessariamente sinonimo di cose difficili da ascoltare.
I sei brani, infatti, alternano sonorità, sempre tendenti a beat lenti (Tennis players), se non ipnotici e trip hop (Bathroom mirror (smash patriarchy)); tuttavia, minimalismo (Bird internet) e momenti tristeallegri rafforzano il disco, in particolare quando una scarna chitarra fa capolino o si decostruisce un percorso musicale (74 guitars).
Non c’è che dire “Small town by the sea” è una bella evoluzione del trip hop.

Aggiunto: April 21st 2014
Recensore: Vittorio Lannutti
Voto:
Link Correlati: Connect_Icut Home Page
Hits: 646
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest