Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Il Cotone Di Fukushima 'Scie'

(Autoproduzione 2013)

Cinque farfugliamenti di gracile post rock, in tiro soundtrack / blues spettrale.
Molto casual da camera (loro dicono, improvvisazione atonale).
Registrato in sala in presa diretta, “Scie”, par concepito assai in modalità: buona la prima (in tutti i sensi).
Carlo Saiu (chitarra elettrica, effetti, oggetti) e Stefano Muscas (batteria ed oggettistica varia), ce la metton tutta, ma a tratti, l'ingenuità esposta, è veramente troppa.
Perché fra il termine rarefazione, ed il termine esile, ce ne passa.
Esuberanti, nella loro casuale svagatezza.
Top naif, il grattugiar (metallo contro legno?), di Baumwolle – Sweaterjacket.
Mentre strappa una carezza, il caracollo ritmico della conclusiva, Impeto Di Montagna.
Nel complesso, quasi dei Madrigali Magri / Massimo Volume, depressurizzati ed alle prese con idee/scarto.
Per favore, editare ogni qualsiasi cosa si produce, non è una necessità.
Siam nel vago e nell'indefinito.

Aggiunto: February 2nd 2014
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: Il Cotone di Fukushima Bandcamp Page
Hits: 559
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest