Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Dieb13 ‘trick 17’

(Corvo Records 2013)

L’austriaco Dieter Kovacic, altrimenti noto come dieb13, sigla con cui firma questa sua nuova uscita, č uno dei nomi di punta della scena europea per quanto riguarda la sperimentazione con cassette, vinili, cd e software di processamento del suono. L’album, rigorosamente in vinile colorato rosa, č composto da due parti: la prima parte o lato A definita Lato “udibile”, si struttura in venticinque minuti di improvvisazioni derivate da operazioni di “taglia e cuci” tramite giradischi e costituisce la parte piů “normale” per audiodotati che il nostro ci propina. Nello specifico troviamo brani che si dividono tra fields recordings, momenti spaziali con effetti alla “space-age”, saturazioni sonore che murano le orecchie dell’ascoltatore, il tutto strutturato in un crescendo e in un diminuendo fino alla fine dei solchi. La seconda parte o lato B, definita Lato “visibile”, costituisce l’esplicitazione visiva della prima parte, dato che la superficie č stata creata utilizzando un software grafico progettato dall’autore, che ha indicato dove incidere il vinile. Per quanto riguarda la parte udibile, questa si compone di blocchi ripetuti di rumore “duro e puro” che a lungo andare possono a seconda dei casi indurre nell’ascoltatore uno stato di trance o uno stato di completa alienazione fino alla distruzione del vinile e, se chiaramente non č molto di valore, del giradischi annesso che lo sta facendo suonare. Da questo si capisce che l’ascolto non lascia indifferenti e a voi la scelta di provare.

Aggiunto: August 27th 2013
Recensore: Marco Paolucci
Voto:
Link Correlati: Corvo Records Home Page
Hits: 800
Lingua: albanian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest