Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Deison / Candor Chasma 'Antimatter Circles'

(Show Me Your Wounds 2013)

Son tremolanti allucinazioni in slow motion, quelle offerte da Deison / Candor Chasma (Simon Balestrazzi e Corrado Altieri), in “Antimatter Circles”.
Ascolto profondo e siderale, che coniuga trame elettroacustiche, impulsi sintetici e field recordings.
Cinque brani in apparenza placidi, tormentati da improvvisi brividi e contrazioni, da prolungata esposizione nel vuoto.
Malinconico crepitar cortocircuitante perso nel buio.
Che s'apre fra battiti ostili, ronzanti fluttuazioni statiche e la captazione degli ultimi segnali prima del silenzio (The Descent).
Ingranaggi ed inneschi a schioccar metallici.
Senza la certezza, che nel frastuono di un'accelerazione compressa, quella voce appartenga all'esterno.
Another Message è textures di segnali contrastanti, e non sai se d'invito o minaccia.
Rilucenti ad intermittenza e sovrapposti a rimestaggi materici.
Una lenta decelerazione dalle parti di Arecibo.
Senza peso, procedendo d'inerzia, un tumulto circostante che s'accende di squassanti folate di feedback, una rugginosa memoria kraut mormorata a labbra strette (Dreamscape Recording Lab).
Per non aver paura del pulviscolo in sospensione e del rallentamento circolatorio (Opposite Presence).
Indicami la direzione, anche se ogni senso mi urla di fuggir via, l'oltre, è appena dietro a quella luce in lontananza, Alteration Of Sensory.
Raggiungerlo non è l'importante.
Tre teste in fiamme da tempo, nessuna intenzione di tornare a casa.

Aggiunto: August 11th 2013
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: Show Me Your Wounds Records Home Page
Hits: 747
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest