Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Compoundead 'Cutting Your Certainty'

(Sincope 2012)

Procedono pancia a terra, Mara e Truculentboy, lontani mille miglia, da ogni hype effimero del momento.
In solitudine esasperata/glaciale.
“Cutting Your Certainty”, son due distese vetroso/frastagliate ed un urto organizzato.
Esplorazioni radianti, condotte sul fondo di un abisso, dove la luce che filtra, è riverbero accecante.
La temperatura, ben oltre la sopportazione fisica.
Un ispirato eternal feedback, figlio dell'attimo che precede lo squasso Like Rats (Godflesh).
O l'attesa dell'urlo su nastro dei Contropotere (“É Arrivato Ah Pook”).
Hardcore, quanto il miglior John Duncan.
Il digitale terrestre, ci ha tolto il piacere di un bel televisore fuori sintonia (in paranoia dura fuori orario).
E Sheffield, più o meno, è preistoria.
Non importa.
Aftermath, son contattate, mugolamenti e strattoni di basse frequenze, la Vandal-X ideale, per queste giornate infinite, d'italica merda collettiva.
Ruggine che attacca un gancio tintinnante nel vuoto.
Cercateli ed organizzateli.
Datemi retta.

Aggiunto: July 15th 2013
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: Sincope Records Home Page
Hits: 868
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest