Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


DuChamp 'Nar'

(Boring Machines 2013)

La signorina DuChamp, č una scienziata italiana, che vive e lavora a Berlino.
La sua religione, č il drone.
In forma potente e monotona.
Una sollecitazione fisica, stordente e rigenerante.
In costante, libero ondeggio.
Luce calda/piena e detritica raccolta di memorie.
In quasi completa solitudine, fra chitarra (anche baritona), tastiere e accordion, DuChamp, si produce in cinque numeri, semplici ed efficaci.
La rilucente estasi circolare di Gemini (fra Niblock e la Oliveros), le gassose Protect Me From What I Want e A Way To Grasp Joy Immediately (terra che esala un respiro, vapori in attesa di un'alba a disperderli. Il blues, i Sonic Youth di “Evol”, “Sister” e “Bad Moon Rising”, annidati nell'arpeggio), Nico ed i Suicide, nella decadenza gloriosa di A Worship (con la voce dell'ospite Brian Pyle), Seisachtheia, ipotesi di un'oltre, in calda declinazione kraut/raga.
Il domani, potrebbe esser fiamma che divampa.

Aggiunto: April 26th 2013
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: Boring Machines Home Page
Hits: 577
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest