Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Magreb ‘L’uomo che voleva ingannare i cavalli’

(Autoproduzione 2011)

I Magreb sono un duo strumentale che nelle sei tracce de “L’uomo che voleva ingannare i cavalli” uniscono gli spazi desertici evocati dal nome e dalle chitarre di Marco Marconi alle luci che corrono nelle metropoli – l’incalzare della batteria di Giulio Contigiani – di tutto il mondo.
Indubbia la competenza nel variare le tonalità di una musica strutturalmente evocativa – Marconi usa con sapienza gli effetti, aggiunge il basso, non disdegna di sedersi alla batteria; Contigiani usa percussioni, loops e glockenspiel − come si evince anche dai video postati su YouTube (cfr. http://www.youtube.com/user/Magreband ). Un tempo sarebbero stati incasellati nello schedario sotto la voce “post-rock”.
Per contatti: Marconi mail bismark719@libero.it Contigiani mail despego@gmail.com

Aggiunto: December 27th 2012
Recensore: Marco Fiori
Voto:
Link Correlati: Magreb su YouTube
Hits: 488
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest