Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Moseek ‘Yes, Week-end ‘

(Labelpot 2012)

Ultimamente siamo figli di un mondo in bianco e nero, o al massimo con colori vintage, come le finte Polaroid che vanno tanto di moda. Con i romani Moseek ritorniamo ai colori vivaci fatti di pop, rock ed elettronica. Pills, scelto come singolo, è una botta di adrenalina acida. E se vogliamo ballare un po’ possiamo scatenarci in pista con How to believe o finire per scontrarci con un po’ di alt rock con Leaf . Elisa Pucci, voce femminile, fa sempre la differenza e non mancano i momenti più sognanti, verso la fine, con Mr Benson, In slippers e una cover del tutto personale e accattivante di Come Together. Un bell’album che esplode di energia e aria fresca ma anche di suoni già sentiti nei peggiori locali fighetti inglesi che sfornano band tutte uguali. Consiglio: attenti a non finire tra la marea di probabili Next Big Thing decadute. Inseguite il vostro sound.

Aggiunto: December 3rd 2012
Recensore: Rachele Paganelli
Voto:
Link Correlati: Moseek Home Page
Hits: 424
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest