Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Boxer de coeur 'November uniform'

(Trovarobato 2012)

È davvero un gran bell’esordio “November uniform” di Boxeur de coeur, al secolo Paolo Iocca, che in verità esordiente non lo è affatto visti i suoi già numerosi trascorsi in band di primo piano della scena musicale nostrana, su tutti Franklin Delano e Blake/e/e/e, oltre alla recente collaborazione dal vivo con A Toys Orchestra.
In questo caso però, il poliedrico Iocca mette da parte sonorità più chitarristiche in favore dell’elettronica, e lo fa in maniera egregia, matura e assolutamente coinvolgente, forse anche grazie alla collaborazione con Shannon Fields, poliedrico produttore-arrangiatore-strumentista che lo ha assistito negli arrangiamenti e alla produzione.
“November uniform” è sostanzialmente un disco di synth-pop, ma con numerose digressioni e incursioni nell’ambient, nella house, nella techno e nella kosmische musik tedesca. Le tracce sono tutte di buon livello, anche se spiccano vere e proprie hit come Our Glowing Days e A Minimal Anthem, oppure piacevoli pezzi con evidenti omaggi beatlesiani come The Secret Abilities e Immortal Bliss.
Assolutamente degna di nota la performance live: Boxeur de coeur si presenta incappucciato e solitario e potrebbe all’inizio trasmettere un certo distacco, ma dopo poco ci si lascia trasportare dalla musica e dalla personalità di Iocca, che condisce il concerto anche con giochi di luce e pitture fluorescenti, coinvolgendo il pubblico presente.

Aggiunto: December 3rd 2012
Recensore: Luca Brecciaroli
Voto:
Link Correlati: Trovarobato Records Home Page
Hits: 625
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest