Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Franco D’Andrea 'Traditions And Clusters'

(El Gallo Rojo 2012)

A settant'anni, al pianista Franco D'Andrea, di vivacchiar sugli allori, racimolati lungo la carriera (cominciata nel 1963, con Nunzio Rotondo alla Rai...), non vien proprio in mente.
Consolidato il sodalizio con El Gallo Rojo (utile nell'arrivar ad un pubblico nuovo), D'Andrea procede sicuro, nel proprio lavoro di sintesi e ricerca.
In assoluta serenità.
Esibendo un linguaggio, che coagula radici e pratiche contemporanee, senza nessuna forzatura apparente (che, in effetti, non vi è).
Un doppio dal vivo, che lo vede muoversi in solo, in quartetto ed in sestetto.
Fra riletture di Gershwin, Tristano, Ellington, Strayhorn e composizioni originali.
Dove, l'osservar la tradizione, genera chicche senza tempo, fluttuanti, fra l'oggi, il ragtime, visioni afroamericane ed essenzialità europee.
I Clusters, son invece, mobili zone d'astrazione, originali ed accessibili.
Perché nell'opera di D'Andrea, vi è una piacevolezza innata, che elude scaltre facilonerie, tramutandosi, in vero e proprio percorso didattico (se dovessi far annusar certe musiche, a chi non v'è avvezzo, ecco, D'Andrea, sarebbe perfetto).
Entusiasticamente supportato da: Daniele D'Agaro (clarinetto), Mauro Ottolini (trombone), Andrea Ayassot (sax, alto e soprano), Aldo Mella (contrabbasso), Zeno De Rossi (batteria) e l'ospite Han Bennink (rullante), in due occasioni.
Un'artista, che par non conoscer, il significato del termine, stanchezza creativa.
Alcuni dischi, son un vero piacere.
“Traditions And Clusters”, appartiene a questa categoria.

Aggiunto: November 7th 2012
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: El Gallo Rojo Records Home Page
Hits: 496
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest