Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Frencio & Masi ‘Fissi mobili estetici’

(Sounday Music 2012)

Perché se si parla di musica melodica italiana anni '80 sento solo disprezzo? È come se la gente volesse cancellare una parte sperimentale della nostra tradizione. Sì, ci sono produzioni molto scadenti ma anche altre da cui prendere esempio, e questo Frencio (testi, voce e musica) & Masi (voce recitante) lo sanno. Questo duo salernitano, nato grazie a spettacoli teatrali e video performativi dei Vidra ( di cui Frencio fa parte insieme ad Antonella Gigantino, ve li consiglio caldamente) ed a una passione comune per Battisti e Panella, si ritrova per un progetto ben più ampio e particolare. La passione per la musica melodica italiana e sperimentale (come Mango e Minghi) e la voglia di mescolare tutto con un po’ di sana new wave e teatro beckettiano, si fondono fino ad arrivare a “Fissi Mobili Estetici” (titolo che riprende un verso di Hotel Panda giocando con il contrasto delle parole e dei concetti). Questo è un bell’album che sa di anni '80 proiettati negli anni zero, quasi un teatro melodico con parti di testo recitate (molto bene) e suoni sintetici, parola e ricerca del suono. Grande importanza hanno i testi pieni di vere e proprie immagini ironiche, romantiche e a volte un po’ troppo ermetiche. Si racconta quindi di gite adolescenziali a Perugia nell’Hotel Panda, che esiste davvero ed è una metafora di una scatola che rinchiude tutti i ricordi del tempo (dalle tempeste ormonali alle rockstar). Detto Fatto, brano di lancio, è una visione elettronica e funky rap che parte dall’idea di uno che intraprende un’avventura a la Mario Bros per poi diventare un soldato visionario, Il dettaglio è una citazione musicata del poeta Josif Aleksandrovic Brodskij, Make Up dedicata a Pasolini è l’unico episodio voce/ piano con all’interno una citazione meravigliosa di un verso di “Stessa spiaggia stesso mare”, mentre Nuvola ai vetri è romantica e onirica e si fa notare per la freschezza della melodia. C’è ancora un po’ di strada da fare, quando Frencio & Masi escono dall’electro pop/ new wave sono meno convincenti ( vedi Make Up), ma vi consiglio questo disco, è piacevole e originale. Anche nell’estetica.

Aggiunto: August 20th 2012
Recensore: Rachele Paganelli
Voto:
Link Correlati: Sounday Music Home Page
Hits: 1035
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest