Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Disquieted by ‘Lords of tagadà’

(To Lose la track/Sons of Vesta 2012)

Vorticosi come il tagadà, la giostra meccanica tanto in voga nei luna park italiani, i Disquieted By, a sette anni dal loro primo Ep, pubblicano il loro primo full leight.
Il sound di questo quartetto è uno speed punk nervoso e frenetico. I riferimenti musicali di questo lavoro sono da un lato il punk scandinavo di The Hives e dall’altro quello più erotico e volgare degli americani Nashville Pussy.
I brani più tirati sono l’hard blues e punkato, con tanto di riff beat, ovviamente nerovisissimo, di Moschops, il punk con le chiare ascendenze stoogesiane dell’incandescente Pirates e la tiratissima e serrata Aquaplanning.
Tuttavia, stupisce lo strano incrocio tra la circolarità degli Shellac e l’arroganza dei Nashville Pussy, entrambi ben rappresentati e fusi in Eridna.
E’ proprio questo tipo di strani incroci che rende affascinante il rock, anche quello punk, che sulla carta non ha più niente da dire, ma quando un gruppo come i Disqiueted By ci regala queste piccole perle, ci permette di mantenere viva dentro di noi la passione per il rock.

Aggiunto: July 16th 2012
Recensore: Vittorio Lannutti
Voto:
Link Correlati: To Lose La Track Records Home Page
Hits: 649
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest