Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Massimo Barbiero 'Keres'

(Splasc(h) Records 2011)

Quindici piccole delizie, per batteria, garrhand, bodram, comet bell, wavedrums e percussioni.
“Keres”, è soffio e danza leggera.
Massimo Barbiero (anche in Enten Eller e nell'ensemble percussivo Odwalla), realizza il suo secondo solo in carriera.
Nessun eccesso cervellotico, ma neanche sterile tappezzeria new age.
“Keres”, si muove lungo coordinate geografiche, che abbracciano tanto l'Asia, quanto le sperdute isole dell'Oceania.
Una leggera suggestione rituale, diluita in cristallina soluzione.
Frontiera, senz'altro, ma nessuno steccato da scavalcare in questo caso.
Ne senti realmente, lo sforzo.
Quello dell'attimo in cui, i piedi, non toccan più terra, e si liberano nel volo.
Un vagabondare sereno e consapevole.
Per chi ama il silenzio, le campanelle dei passaggi a livello solitari ed il fruscio dell'erba, carezzata dal vento.
Non lasciatevi spaventare dalla formula solitaria.
“Keres”è un dono.
Ed è per tutti.
Veramente bello!

Aggiunto: June 16th 2012
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: Splasc(h) Records Home Page
Hits: 588
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest