Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Jonathan Little ‘Polyhymnia’

(Navona Records 2012)

Potremmo etichettare questa raccolta di lavori del compositore contemporaneo australiano Jonathan Little col titolo usato da Angelo Branduardi per un suo recente e felice progetto discografico: 'Futuro Antico'. In tutte le composizioni qui presentate, infatti, si sente fortemente l’influsso della musica antica, nella strumentazione, nell’uso di armonie modali, e talvolta nella ripresa di arie e danze dal sapore inequivocabilmente rinascimentale. E tuttavia, l’effetto sonoro prodotto è anche moderno, poiché su queste basi Little innesta accorgimenti personali, squarcia il panorama da lui disegnato con improvvisi lampi di luce o con minacciosi tuoni, e proietta l’antico nel futuro – proprio come il menestrello nostrano fa col repertorio popolare.

Aggiunto: April 16th 2012
Recensore: Filippo Focosi
Voto:
Link Correlati: Navona Records Home Page
Hits: 919
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest